Il cimitero dei libri dimenticati


Anche noi abbiamo un “Cimitero dei
libri dimenticati”
! Cito Carlos Ruiz Zafòn che ne “L’ombra del
vento”
parla di un enorme biblioteca ( a Barcellona) conosciuta da
pochissimi uomini, ma che molti anni prima era stata usata come
rifugio per tutti quei libri destinati ad essere distrutti. Chi
voleva conservare un libro lo portava lì, con la speranza che un
giorno qualcun’altro lo adottasse.

Citando questo luogo sottolineo la
parola “cimitero”. Infatti ogni volta che vado nella “mia”
biblioteca non c’è anima viva! Poveri libri, abbandonati alla
polvere e ai soliti scaffali. Anche a loro farebbe bene ogni tanto
essere sfogliati e spostati.

Per continuare la descrizione di quel
luogo (quello di Zafòn) aggiungo che una volta entrati (fortuna di
pochi) si può ammirare un labirinto infinito di scaffali zeppi di
libri, l’attento custode, e sentire quell’odore inebriante che
aleggia nell’aria di ogni biblioteca ( la voglio anche io una
biblioteca così!!!!) Chi varca la soglia per la prima volta ha il
privilegio di scegliere un libro qualsiasi e portarlo a casa,
promettendo di non abbandonarlo mai. C’e chi dice che in realtà non
sei tu a scegliere il libro ma è lui a scegliere te. Con questa
ultima frase mi ricollego al “mio” cimitero di libri dimenticati.
Infatti, l’anno scorso, scorrendo gli scaffali ho notato il libro
“L’ombra del vento”. Non l’avevo mai visto né sentito e senza
tanti complimenti l’ho preso. L’ho letto tutto d’un fiato e mi è
piaciuto. Adesso mi chiedo “E’ stato lui a scegliere me?”. “Si!”

Possiamo quindi affermare che c’è
qualche affinità tra “il cimitero dei libri dimenticati” di
Zafòn e "il cimitero dei libri (assolutamente) dimenticati” di
Licodia. Una magra consolazione. Avrei preferito l’originale di
Barcellona, con tutti i suoi libri e i suoi misteri (e pure tutta la
polvere, chi se ne frega) ma chiedo troppo.

Annunci

Informazioni su Ehipi

"Attualmente non mi conosco" (Alda Merini) Vedi tutti gli articoli di Ehipi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: