Vorrei

Vorrei salutarti ogni giorno con un sorriso

abbracciarti ogni secondo con uno sguardo

farti sentire il sapore del vento il profumo del cielo il borbottio del mare.

Dirti che ballare sotto la pioggia è possibile se chiudi l’ombrello,

e che dormire dentro il grano è un sogno da non abbandonare.

Cullare le tue paure dentro cieli di nebbia

così che dimenticarle lì non sarà poi così difficile.

Regalarti un soffione da far volare dentro

insieme alla certezza che il tuo passo sarà saldo

e non soltanto sulla terra ma anche tra quelle funi.

Spiegarti che i punti è bene usarli, ma senza esagerare.

E che le virgole e i punti e virgola lasciano porte aperte all’infinito.

Che c’è bellezza anche nel dolore

che c’è bellezza dentro ogni tuo sguardo.

E infine sperare

perché è quello che a volte ci rimane.

Sperare che proprio quello sguardo venga preservato.

Annunci

Informazioni su Ehipi

"Attualmente non mi conosco" (Alda Merini) Vedi tutti gli articoli di Ehipi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: