Vivere

Anelerei all’adrenalina
nata da infinite possibilità.
Vita vera.
Nessun surrogato.
Non voglio sognare sogni,
pensieri,
opere,
immaginazione.
Voglio leccarli piuttosto.
Drogarmi di loro.
Farli diventare veri.
Toccarli.
Stringerli al petto.
Immergermi nella loro acqua.
Inalarli dal naso.
Voglio il loro dolore,
e poi il loro piacere.
Voglio un burrone da cui lanciarmi
e non per sparire
ma per vivere
per l’ebbrezza
per la vita
per il brivido
e la paura.
Voglio sentire
ogni puntura del mondo
ogni carezza
ogni sutura
la vita che va via
e quella che torna impetuosa.
Sentire il proprio corpo
sentirlo dentro il mondo
graffi e baci.
Provarsi,
altezze o meno,
nei limiti da toccare,
non da guardare.
Ritrovarsi, quindi
ma davvero.
Nella vita vera.
Nessun surrogato.
Sarebbe bello.

Annunci

Informazioni su Ehipi

"Attualmente non mi conosco" (Alda Merini) Vedi tutti gli articoli di Ehipi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: